Praticare massaggi significa creare benessere, usare le proprie mani per alleviare fastidi, diminuire disagi, inestetismi, varie tipologie di dolori. Per essere preparato e perché le tue manovre siano efficaci, è necessario conoscere bene ciò che andrai a manipolare, su quali muscoli opererai, su quali articolazioni potrai agire, su quali tessuti riuscirai ad apportare benefici.

Ovviamente, per sapere come esercitare le varie tecniche di massaggio, è necessaria la loro conoscenza attraverso la formazione pratica, completa e altamente professionalizzante, ma è anche vero che è importante acquisire una parte teorica atta a comprendere il corpo umano nella sua interezza e specificità.

Ecco perché oggi ti vogliamo parlare dell’importanza del corso di anatomia, conoscenza indispensabile per affrontare qualsiasi corso di massaggio, ottenere con successo il tuo attestato di merito e poter mettere in pratica con soddisfazione le tue competenze. 

Resta con noi e scopri tutto su obiettivi, programma e finalità del corso.

Leggi anche: Il primo passo del massaggiatore professionista

INDICE

CORSO DI ANATOMIA: ECCO COSA IMPARERAI

Quando decidi di imparare a suonare uno strumento, la prima cosa da fare, per chi ti guida nella conoscenza della musica, è introdurti in quel mondo. Lui deve spiegarti come si legge uno spartito, quali sono le note, come riconoscerle. Tu devi imparare a solfeggiare, a distinguere i tempi, le varie chiavi in cui si esprime il fraseggio musicale. Insomma, inizi dall’abc, dalle lettere attraverso le quali si scrive (e quindi si legge!) il discorso musicale.

Immagina che il corpo di chi si rivolgerà alle tue competenze sia come la tastiera di un pianoforte e che le tue mani siano come quelle di un pianista che conosce alla perfezione i tasti da sfiorare per eseguire una straordinaria melodia. Ecco, le tue mani dovranno essere proprio così: sapienti e capaci di individuare gli esatti punti attraverso cui creare il benessere sperato e atteso. Affinché la melodia sia davvero straordinaria.

Come ottenere questo risultato? Padroneggiando con competenza le tecniche che applicherai e avendo alla base l’indispensabile consapevolezza di com’è fatto il corpo umano, quali parti lo compongono e quali strutture sono implicate nel suo funzionamento. Sì, perché come puoi immaginare di risolvere una contrattura muscolare senza sapere quali sono i muscoli in questione? Come puoi effettuare un massaggio linfodrenante eccellente senza sapere cos’è il sistema linfatico? Come puoi donare una pelle liscia, sana e luminosa senza aver chiaro come funziona il tessuto epiteliale?

Proprio per offrirti la possibilità di avere una formazione completa a 360°, abbiamo organizzato il corso di anatomia del massaggio, per darti quelle conoscenze necessarie per poter affrontare la meravigliosa professione del massaggiatore con precisione, competenza e capacità di soddisfare ogni richiesta.

Leggi anche: Vuoi frequentare un corso di massaggio? Preparati scoprendo i tessuti del corpo umano

ECCO IL PROGRAMMA DEL CORSO DI ANATOMIA

Spiegazioni teoriche e nozioni utili per arricchire il tuo bagaglio di conoscenze: questo è il nocciolo principale del corso di anatomia. L’obiettivo è quello di costruire le fondamenta sopra le quali edificare una solida professione: la tua professione del benessere. Conoscere il corpo, possedere le basi fondamentali dell’anatomia umana è il retroterra indispensabile, criterio imprescindibile per dotarti di tutti gli strumenti utili per creare il tuo capolavoro.

Il corso è aperto a tutti e avrai la possibilità di scegliere la modalità di somministrazione delle lezioni, online o in aula. Inoltre, ricorda sempre, che Nazionale® scuola di massaggi ha sedi in tutte le regioni italiane, quindi devi solo individuare quella di tuo interesse e iniziare subito a costruire il tuo percorso di successo.

Ecco intanto cosa imparerai con il corso di anatomia:

  • analisi dei diversi tessuti che costituiscono l’organismo;
  • la struttura ossea: lo scheletro e la colonna vertebrale;
  • le ossa e le corde “fibrose”: tendini e legamenti;
  • il sistema muscolare: origine e inserzione dei muscoli;
  • differenze e caratteristiche dei muscoli agonisti, antagonisti e sinergici;
  • alcuni cenni anatomici: gabbia toracica, spalla, bacino, femore, tibia e perone;
  • analisi anatomica dei principali muscoli e loro relativa funzione.

Leggendo il programma di studio sicuramente avrai percepito l’importanza di queste lezioni. Potresti valutarle per iniziare alla grande il tuo personale percorso formativo. Infatti, come si dice, chi ben comincia, è a metà dell’opera!

QUALCHE ESEMPIO PRATICO: DOVE E QUANDO APPLICARE LE TUE CONOSCENZE TEORICHE

In ogni seduta di massaggio, le tue conoscenze anatomiche verranno chiamate in causa. Per esempio, se devi eseguire un massaggio decontratturante o se devi preparare un atleta allo sforzo fisico o farlo recuperare dopo la performance, dovrai saper dove mettere le mani, riconoscendo i muscoli e applicando le tue conoscenze teoriche riguardanti la loro forma, struttura e natura. 

Ancora, durante un massaggio linfodrenante Vodder saranno molto utili le informazioni acquisite sulla circolazione sanguigna e linfatica, oppure facendo un massaggio anticellulite ti renderai conto di come è stato importante conoscere le zone anatomiche più colpite da questo insopportabile inestetismo.

Insomma, le tue conoscenze generali pregresse in campo anatomico saranno sempre quella marcia in più che farà la differenza.

Questi sono pochi e riduttivi esempi elencati solo per rendere l’idea dell’importanza dell’anatomia per una professione come quella del massaggiatore. Avere a che fare con il corpo e il benessere delle persone significa sapere esattamente come è costituito l’organismo in ogni suo parte, come queste sono collegate tra di loro e che funzioni hanno.

Steve Jobs diceva che l’unico modo per fare un ottimo lavoro è amare quello che fai. E noi aggiungiamo (non ce ne voglia Jobs!) che l’unico modo per fare un ottimo lavoro è amare quello che fai e farlo con competenza e professionalità. E queste due caratteristiche te le dà solo la conoscenza.

Comincia subito il tuo percorso formativo e crea con le tue mani il tuo futuro. Che aspetti!

Leggi anche: Massaggio linfodrenante Vodder. Svelati i benefici