Il recupero muscolare è una necessità per uno sportivo, al fine di mantenere lo stato di salute del corpo, di massimizzare le prestazioni e di recuperare dopo la fatica dello sforzo fisico in vista dei successivi impegni. 

Ma come garantire questi risultati? La risposta è semplice: con il massaggio sportivo e con tutte quelle tecniche del benessere che concorrono a creare una prassi di wellness necessaria per chi pratica sport a qualsiasi livello.

Ed è proprio seguendo questa tendenza che nasce il diploma di operatore in massaggio sportivo: infatti, grazie a questo titolo, diventerai un professionista capace di sostenere gli atleti nelle loro prestazioni, di contribuire ai loro successi garantendo, con le tue mani, l’efficacia del recupero muscolare

Acquisendo questo titolo, sarai in grado di creare benefici fondamentali, ma avrai anche la possibilità di modellare su di te una professione sempre più richiesta, gratificante e di successo.

Infatti, quando abbiamo pensato di creare questo percorso di studi, ci siamo chiesti: ma quali sono le professioni del benessere più richieste? In quale settore un massaggiatore professionista ha più occasioni di poter intervenire? In quale ramo del wellness ci sono più reali opportunità lavorative?
La risposta è stata: il mondo dello sport.

In realtà le risposte sono state 5 e, su ognuna di loro, abbiamo disegnato un percorso formativo che ritragga perfettamente quel determinato tipo di operatore preso in esame.

Oggi, però, abbiamo deciso di raccontarti il percorso che ti farà diventare, qualora tu lo volessi, un perfetto massaggiatore sportivo capace, con le proprie mani sapienti e competenti, di prendersi cura dell’organismo di chi pratica attività fisica. 

Leggi anche: Diventa il massaggiatore degli atleti con il diploma di operatore in massaggio sportivo: una straordinaria opportunità di lavoro.

INDICE

L’EFFICACIA DEL MASSAGGIO SPORTIVO PER IL RECUPERO MUSCOLARE

Il massaggio sportivo è realmente considerato parte integrante della preparazione atletica. Infatti, insieme all’allenamento e all’alimentazione, le tecniche del benessere riescono a garantire il miglioramento delle performance, sia che si tratti di gare agonistiche che di esercizi amatoriali.

Millenni fa, all’ombra del monte Olimpo, in occasione dei giochi di remota memoria, i greci scoprivano i benefici del massaggio sportivo e con loro, decenni dopo, anche i gladiatori romani assaporavano i vantaggi di queste tecniche. Anche se il loro futuro era ben più triste dei primi. 

Questo per capire come, già nell’antichità, era riconosciuta l’efficacia di questa tipo di pratica. Un massaggio capace di rigenerare i muscoli, riparare le contratture, defaticare e preparare il corpo ai prossimi sforzi fisici, in totale sicurezza ed efficacia.

Le tecniche che compongono questa pratica sono volte alla stimolazione dei tessuti, al fine di migliorare le prestazioni e mantenere lo stato fisico generale a un livello ottimale.

Dato dalla combinazione di tecniche di massaggio classico e manovre specifiche, il massaggio sportivo si articola in 3 fasi, ognuna dedicata a un preciso momento della pratica sportiva:

  1. pre gara, volta alla preparazione e al riscaldamento;
  2. post evento, dedicata al recupero e al rilassamento del muscolo e delle articolazioni;
  3. mantenimento, capace di tenere preparato il fisico per le future performance.

Attraverso specifiche manualità, articolate e distinte secondo le diverse fasi del massaggio, le tue mani procureranno straordinari benefici ai muscoli, con un unico obiettivo: quello di salvaguardare il benessere delle persone. In questo caso, degli atleti.

Leggi anche: Massaggio sportivo

ECCO I BENEFICI SUL CORPO DELL’ATLETA

Dunque, il tuo obbiettivo principale, una volta ottenuto il diploma di massaggiatore sportivo, sarà quello di aiutare gli atleti a prevenire gli infortuni, a preparare il loro corpo all’attività e a occuparsi del recupero dopo allenamenti impegnativi ed eventuali lesioni.

Insomma, il tuo lavoro contribuirà al successo delle loro performance e, soprattutto, a garantire un’adeguata preparazione per evitare infortuni e fastidiosi disturbi.

Una professione stimolante che offre diverse possibilità di impiego in svariati ambiti: dalle palestre ai centri fitness, dalle associazioni sportive agli studi fisioterapici. Una straordinaria opportunità per trovare il tuo posto nel meraviglioso mondo del wellness.

Ma quali sono i benefici che riuscirai a creare? È importante essere coscienti di quali tipi di vantaggi faresti ottenere diventando un massaggiatore sportivo. Saperlo stimolerà la tua curiosità e renderà ancora più interessante ai tuoi occhi questa meravigliosa professione.

Ecco allora solo 5 dei tanti risultati che sarai capace di far ottenere:

  • stimolazione del flusso di sangue e delle sostanze nutritive verso i muscoli;
  • riduzione delle tensioni muscolari;
  • risoluzione di eventuali contratture;
  • mantenimento della flessibilità delle articolazioni;
  • accelerazione dei tempi di recupero.

Nelle tue mani saranno concentrate importanti capacità per massimizzare la prassi agonistica degli atleti professionisti e per garantire la sicurezza dell’attività degli sportivi amatoriali

Una bella soddisfazione quella di contribuire alle vittorie e ai traguardi raggiunti, non credi? Sì, pensiamo proprio di sì. Una vittoria è sempre una grande soddisfazione e anche quando non si arriva primi, sapere di aver dato tutto per raggiungere la meta, è sempre una grande conquista.

Se hai capito che questa è la tua strada, ecco il modo per raggiungere il tuo personale successo: iscriviti al diploma di operatore in massaggio sportivo. Di seguito tutti i dettagli per conoscere questa meravigliosa opportunità.

DIVENTA UN MASSAGGIATORE SPORTIVO COMPETENTE E RICHIESTO: ECCO IL DIPLOMA RICONOSCIUTO CHE FA PER TE

6 corsi racchiusi in un solo diploma: un vero concentrato di sapere messo a punto in modo da poterti trasmettere tutte le competenze necessarie.

Ecco i corsi che affronterai:

  1. massaggio base svedese;
  2. anatomia del massaggio;
  3. massaggio sportivo;
  4. massaggio decontratturante;
  5. massaggio miofasciale;
  6. mobilizzazione e stretching.

Come vedi, ti proponiamo un ampio ventaglio di tecniche che, nutrendosi l’una dell’altra, cooperano nella creazione di una prassi di benessere efficace. Ognuna di queste, infatti, ha precisi obiettivi, che vanno dalla riparazione dei muscoli al loro defaticamento, dalla preparazione generale del corpo allo sforzo fisico all’allungamento muscolare e alla flessibilità delle articolazioni.

A ogni corso di massaggio è dedicato un weekend e saranno previste anche ore formative di tirocinio. Non ci smentiamo mai: la pratica prima di tutto!

Chiunque ha la possibilità di iscriversi al diploma perché non sono richiesti requisiti vincolanti per l’accesso. Inoltre, ti verranno forniti, al momento dell’iscrizione, una dispensa fotografica come supporto alle diverse tecniche, un borsone, una t-shirt e l’asciugamano con il logo della nostra scuola. Della tua scuola.

Come vedi, abbiamo pensato a tutto per garantirti una formazione completa, pratica e conveniente. Ora tocca a te. Prendi al volo l’occasione di creare la tua professione di successo: una professione gratificante, flessibile e ricca di opportunità. E la cosa bella, è che tutto dipende solo dalle tue mani.

Che aspetti allora? Inizia subito a costruire il tuo futuro. E per qualsiasi info, contattaci!

Leggi anche: 3 motivi per scegliere i diplomi di Nazionale®: un insieme di corsi di massaggi completi, convenienti e altamente professionalizzanti