Il mondo dei massaggi è davvero un universo ampio, dalle mille sfumature e dalle tante risorse. Conoscere le diverse pratiche esistenti permette, a chi sceglie di abbracciare questa professione come stile di vita e non solo come lavoro, di viaggiare intorno al mondo alla scoperta di sorprendenti tecniche.

Dalla Cina al Giappone, dall’India alla California fino al vecchio continente, ogni parte del globo ha conosciuto, scoperto e continuerà a escogitare sempre trattamenti provenienti da antiche filosofie o moderne scoperte per prendersi cura della salute delle persone.

Uno degli aspetti più stimolanti di una professione che fa del benessere la sua ragione d’essere è appunto la contaminazione che può verificarsi tra diverse tecniche di massaggi. Ed è quello che accade con il massaggio di kinesiologia applicata.

Una tecnica che, nata in America agli inizi degli anni ’60, si nutre di alcuni fondamenti della medicina tradizionale cinese. Un incrocio di culture, sapienze e contaminazioni che rende ancora più affascinante il tuo viaggio entusiasmante alla scoperta del mondo dei massaggi.

Allora, oggi scopriamo insieme come riequilibrare il corpo attraverso il corso base di kinesiologia applicata.

Pronto? Noi non vediamo l’ora di svelarti tutti i dettagli di questa eccezionale opportunità.

Leggi anche: 5 diplomi riconosciuti, 1 master e 24 corsi di massaggio: ecco la strada per diventare massaggiatore di successo

 

INDICE

IL TEST MUSCOLARE E LA MEDICINA TRADIZIONALE CINESE NELLA KINESIOLOGIA APPLICATA

Due sono gli elementi essenziali che, mixati insieme, hanno dato origine alla kinesiologia applicata:

  • il test muscolare;
  • la medicina tradizionale cinese.

Due pratiche apparentemente lontane, una usata negli anni ‘40 in grembo alla società occidentale in campo sportivo, l’altra nutrita di ancestrali tradizioni sorte in seno alla stessa civiltà cinese nella notte dei tempi.

Insomma, un connubio di fattori estremamente affascinanti, che fanno di questo tipo di trattamento una pratica davvero stimolante, ricca di benefici e tutta da scoprire.

Ma partiamo dalle origini.
Siamo negli USA: sono gli inizi degli anni ’60 e un chiropratico di nome George Goodheart teorizza una disciplina capace di valutare la risposta muscolare per ottenere informazioni sullo stato di equilibrio della persona, sia a livello fisico che spirituale. Era la kinesiologia applicata, letteralmente lo studio del movimento.

Ma in cosa consiste esattamente questo tipo di trattamento del benessere?

Per capirlo, dobbiamo tornare a quelle 2 influenze citate sopra.
Ed ecco la prima: il test muscolare. Questo esame diventò il punto di partenza dello studioso, il quale osservò come fosse possibile individuare un legame tra disturbi organici e specifici muscoli, come un determinato fastidio potesse essere collegato alla debolezza di un elemento dell’apparato muscolare. Ed è dall’osservazione di questa peculiarità che il test muscolare diventa un indicatore della salute del corpo e i muscoli le parole con le quali il nostro organismo si fa sentire.

Ma non finì qui. No, perché Goodheart, grazie alla sua innata passione per la ricerca e attirato dalla filosofia orientale, si avvicinò alla medicina tradizionale cinese.
Ed ecco la seconda fondamentale influenza: il concetto di sistema energetico dei meridiani, vie di comunicazione che collegano ogni parte del nostro organismo e in cui scorre l’energia vitale.

Il chiropratico statunitense si accorse, quindi, che vi era una stretta relazione tra i vari organi e specifici muscoli ad essi correlati: quest’ultimi erano come pulsanti che, se premuti nel modo giusto, erano capaci di riequilibrare il sistema energetico del corpo grazie alla loro azione riflessa su strati più profondi dell’organismo.

Insomma, da questi brevi cenni avrai certamente capito come la kinesiologia applicata sia una disciplina che si nutre di influenze diverse e affascinanti, coinvolgendo vari livelli del benessere della persona, da quello prettamente fisico a quello emotivo.

Ma vediamo allora quali sono i benefici che questa tipo di trattamento riesce ad apportare.

Leggi anche: Corso riflessologia plantare thailandese: l’azione riflessa del massaggio per il benessere totale

ECCO I BENEFICI CHE RIUSCIRAI A OTTENERE DIVENTANDO UN MASSAGGIATROE SPECIALIZZATO

Partendo dal presupposto che la kinesiologia applicata si occupa dello stato di benessere generale della persona, non trascurando nessun aspetto e prendendosi cura sia della condizione fisica che di quella emotiva e psichica, si deduce come i vantaggi che questa pratica riesce a creare siano davvero molteplici.

Ma vediamone alcuni:

  1. agendo principalmente sui muscoli, l’immediato beneficio sarà quello di riuscire ad alleviare rigidità, dolori e traumi;
  2. dare sollievo alla schiena e ai fastidi articolari;
  3. allontanare stress e ansie;
  4. grazie alla sua azione riflessa, è utile anche per migliorare la circolazione linfatica, contribuendo così, per esempio, al trattamento della cellulite e alla perdita di peso;
  5. contribuisce a ritrovare l’armonia e l’equilibrio psicofisico.

Insomma, una tecnica completa, ricca di sfumature che riuscirà a portarti dall’America alla Cina ogni volta che avrai l’opportunità di metterla in pratica. Un ottimo motivo per acquisirla, non credi?

Ecco allora il modo più sicuro, valido e completo per poter conoscere ogni dettaglio della kinesiologia applicata.

SCOPRI TUTTI I DETTAGLI DEL CORSO BASE IN KINESIOLOGIA APPLICATA

Svelata l’origine e i benefici di questa straordinaria tecnica del benessere, non resta altro che raccontarti il modo più sicuro per acquisirla e renderti capace di creare tutti i vantaggi attesi.

Ciò che più di ogni altra cosa ci preme dirti è che, come per tutte le tecniche di massaggi, la formazione è uno step necessario, perché la tua competenza, la tua completezza e la tua dimestichezza saranno ciò che farà la differenza agli occhi di chi si rivolgerà alle tue conoscenze.

Ecco allora tutti i dettagli del corso base in kinesiologia applicata:

  • brevi cenni sull’origine della pratica;
  • basi su cui si fonda;
  • medicina tradizionale cinese: i 5 elementi;
  • 12 meridiani principali e 2 straordinari;
  • correlazione tra muscoli, organi, visceri e meridiani;
  • come eseguire un test muscolare;
  • concetti di muscolo debole, forte e ipertonico;
  • cause possibili dello squilibrio muscolare;
  • il massaggio kinesiologico;
  • tecniche di riequilibrio iniziale prima del test;
  • protocollo di lavoro per lo svolgimento pratico di una seduta di analisi del cliente e successivo trattamento.

Come avrai notato dal programma, i nostri docenti ti accompagneranno nel viaggio all’interno della kinesiologia applicata in modo completo, esaminando ogni singola fase.
Dalla storia del trattamento, alla spiegazione dei suoi costituenti fondamentali per approdare, infine, con consapevolezza a mettere in pratica tutti i momenti salienti del massaggio.

Insomma, un iter di esplorazione che non tralascia nulla, per fornirti così una formazione esaustiva, precisa e puntuale. Per accompagnarti nella costruzione solida della tua professionalità. Per farti diventare un professionista del benessere capace, di successo e sicuramente soddisfatto.

Per qualsiasi info, contattaci e inizia subito il tuo entusiasmante viaggio nel mondo del benessere.

Leggi anche: Inizia subito a lavorare: Nazionale® scuola di massaggio in tutta Italia non è solo formazione. Ecco tutte le opportunità pensate per te

PARTECIPA AI NOSTRI EVENTI E TIROCINI: UN’OCCASIONE IMPORTANTE PER COSTRUIRE RAPPORTI E AMPLIARE LE CONOSCENZE

Un’altra grande opportunità è quella di poter partecipare a tirocini formativi ed eventi organizzati per darti l’occasione di mettere subito in pratica ciò che hai imparato durante i corsi di massaggio.

Una chance importante perché sarai inserito in un contesto in cui potrai creare contatti, costruire reti professionali e partecipare a uno intenso scambio di conoscenze con professionisti del benessere come te.

È un modo valido per inserirti in questo mondo, per approfondire le tue competenze, acquisire esperienza e sicurezza, peculiarità che porteranno le persone a fidarsi del tuo lavoro.

Ti va di saperne di più? In questo caso le nostre parole sarebbero banali rispetto a quelle che potrai sentire con le tue orecchie curiosando su questa pagina.

Ti abbiamo descritto brevemente ciò che la tua scuola di massaggi può fare per aiutarti a realizzare i tuoi sogni. Ora tocca a te.

Carpe diem: diventa un massaggiatore professionista e di successo, libero di organizzare il proprio lavoro e ricco di soddisfazioni.

Leggi anche: Scopri i benefici del massaggiatore professionista