Più cose sai, più cose conosci, più il tuo successo è assicurato.
La competenza, l’abilità e la professionalità sono caratteristiche necessarie per compiere ogni lavoro nel migliore dei modi. 

Questo è il motivo fondamentale per cui cerchiamo sempre di aggiungere nuovi corsi di massaggio in grado di darti la possibilità di affinare sempre di più le tue conoscenze. 

Un massaggiatore professionista che riesce a spaziare da un campo all’altro del benessere e della cura della persona avrà sicuramente molte più opportunità rispetto a chi resta fermo nella sua confort zone.
E, di conseguenza, avrà tante ma tante gratificazioni. E non c’è cosa di bella di sapere che il proprio lavoro viene apprezzato.

Ecco, allora, che oggi vogliamo presentarti una nuova idea per rispondere alle esigenze di un numero sempre maggiore di persone.

Stiamo parlando del Corso di Massaggio trigger Point, il nuovo nato in casa Harima-Nazionale®.
Scopriamo dettagli del corso, cosa potrai fare acquisendo questa tecnica e ogni altra sfumatura di questa fantastica opportunità.

Leggi anche: Approfondisci le tue competenze con i nostri Corsi di Massaggio

INDICE

Non ci fermiamo mai. Perché?
Facile: il nostro obiettivo è quello di offrirti tutte le occasioni per costruire la professione dei tuoi sogni, per arricchirla e per creare opportunità da sfruttare nel mondo del lavoro.

Come facciamo a fare in modo che questo possa concretizzarsi?
Anche questa risposta è facile. Il trucco (che poi non è un trucco!) è proporti sempre nuovi progetti formativi e inedite soluzioni per accrescere il tuo bagaglio di competenze.

Se hai appena deciso, o stai valutando, che il tuo futuro professionale possa essere nel campo del benessere e la figura del massaggiatore professionista è ciò che vuoi diventare, sei nel posto giusto per iniziare il tuo cammino alla scoperta di questo mondo.

Potrai scegliere uno tra i diplomi legali, detti così perché adeguati al monte ore di formazione richiesta dalla legge, riconosciuti, perché certificati da importanti enti operanti nel settore, e altamente professionalizzanti, perché ti daranno in mano tutti gli strumenti necessari per dare subito il via alla tua carriera.

E, dopo aver ottenuto l’attestato, potrai sempre valorizzare le tue competenze frequentando nuovi corsi di massaggio, specializzandoti così in diversi ambiti e settori.

Ed è proprio su quest’ultimo punto che oggi vogliamo concentrarci, per presentarti il nuovo arrivato in casa Harima – Nazionale®, la tua Accademia Professionale del Massaggio: il Corso di Massaggio Trigger Point

Mettiti comodo e scopriamo insieme tutti i dettagli, a cosa serve e che opportunità potrai avere. Iniziamo subito.

Leggi anche: Ecco i 3 Diplomi Legali per diventare un perfetto Massaggiatore Professionista

Ma cosa sono i Trigger Point e quali benefici sarai in grado di creare?

Partiamo dicendoti subito qual è l’obiettivo di questa tecnica: trattare le tensioni, la debolezza e le difficoltà di movimento per ristabilire così il giusto equilibrio motorio.

Il fulcro di questo massaggio è il trattamento dei trigger point.
Ma cosa sono esattamente questi punti grilletto?

Al di là della traduzione letterale sopra riportata, i trigger point sono una specie di nodi, sorti a causa di eccessivo sforzo e affaticamento fisico, che si localizzano in specifici punti della fascia muscolare.
Sono dei veri e propri innescatori, delle zone che, se stimolate, procurano dolore ai muscoli. 

Teorizzati nella seconda metà del ‘900 dalla dottoressa americana Janet Travell a seguito dei suoi studi sul dolore miofasciale e scheletrico, si possono distinguere in 2 tipi: 

  • trigger point attivo, detto così perché in questo caso il dolore è avvertito a prescindere dalla sollecitazione o meno del punto;
  • trigger point latente, invece, produce fastidio solo se stimolato.

Grazie all’acquisizione di questa tecnica, e approfondendo le nozioni anatomo-funzionali, riuscirai a conoscere e localizzare questi punti di innesco, sviluppando la tua percezione tattile con manovre di ascolto, per risolvere con sicurezza e consapevolezza il problema.

Sicuramente gli atleti sono le persone più soggette a questo tipo di problematiche, ma in realtà chiunque di noi può andare incontro a questo genere di fastidi, molto più comuni di quanto si pensi.

Posture scorrette, sovraccarico dei muscoli, sforzi fisici inadeguati, possono causare l’insorgenza di trigger point in muscoli che non stanno funzionando più nel modo corretto.

Ma quali vantaggi riuscirai a creare?
Importante conoscerli, perché così avrai chiara la percezione della vasta gamma di opportunità che ti si aprirà comprendendo questa pratica nel tuo bagaglio di conoscenze.

Ecco, allora, solo 3 dei diversi benefici (non possiamo svelarti tutto, un po’ di suspence è d’obbligo!):

  • alleviare il dolore localizzato e quello riflesso, allontanando le tensioni muscolari;
  • correggere la postura;
  • migliorare la capacità di movimento.

Come vedi, questa è una di quelle tecniche di massaggi che ti sorprenderà per la quantità di persone che riuscirai ad aiutare.
Perché? Perché chiunque, almeno una volta nella vita, avrà avuto di bisogno di alleviare, per esempio, il dolore alla schiena.

Ecco perché ti consigliamo di iscriverti subito a questo nuovo corso di massaggio. Anzi, no. Subito no. Scopriamo prima tutti i dettagli.

Leggi anche: Massaggio alla schiena: potente alleato contro i dolori

Ti presentiamo tutti i dettagli del nuovo Corso di Massaggio

Come tutti i corsi e i diplomi, anche questo è aperto a tutti, viene svolto nella formula weekend e puoi scegliere di frequentarlo anche in modalità online, con la garanzia della stessa qualità dell’insegnamento.

Ti forniremo un manuale tecnico teorico e pratico, ricco di immagini e scaricabile in pdf, una soluzione che adottiamo sempre per non venire mai meno al nostro impegno per la salvaguardia ambientale.

Ecco gli argomenti del piano di studi:

  • introduzione alla corretta postura;
  • cenni sulla contrazione muscolare;
  • cos’è la fascia muscolare e che ruolo ha nella contrazione del muscolo;
  •  trigger point: cosa sono, perché sorgono, quali caratteristiche hanno, quale sintomatologia e quali tipi esistono;
  • conseguenze della presenza dei trigger point sulle strutture circostanti;
  • la palpazione tissutale;
  • analisi del dolore riferito da trigger point;
  • il massaggio di questi punti grilletto;
  • metodi di digitopressione;
  • benefici, indicazioni e controindicazioni;
  • schemi di lavoro, protocolli di massaggio ed esecuzione pratica.

Tra teoria e tanta pratica, i trigger point non saranno più un mistero per te. E tanta gente te ne sarà grata.

Che aspetti allora? Ecco un modo sicuro per allungare la tua agenda di appuntamenti. E per sentirti gratificato ogni volta che concludi una seduta di massaggio, perché saprai di aver aiutato qualcuno a vivere meglio le sue giornate.

Per qualsiasi curiosità, contattaci. Sarà un piacere chiacchierare con te e darti i consigli giusti per diventare un perfetto massaggiatore professionista.

Leggi anche: Giornata Internazionale per la Preservazione dello strato di ozono: Harima – Nazionale®, Accademia Professionale del Massaggio sostiene l’ecosostenibilità