Creare corsi di massaggi altamente professionalizzanti, soddisfacenti e utili per te che scegli di diventare un professionista del massaggio è una missione impegnativa. Sì, perché tanti sono gli aspetti che bisogna valutare, tanti i criteri da soddisfare e tante le aspettative che bisogna necessariamente appagare.

La professione del benessere è un lavoro stimolante, gratificante e soddisfacente da molti punti di vista. Ma, come in ogni attività, è fondamentale riuscire a padroneggiare in modo completo, competente e preciso, le tecniche di massaggio con le quali deciderai di creare benessere.

Per questo è importante, da parte di chi forma massaggiatori, scegliere il meglio per i propri corsi di massaggio. E non solo in termini di tecniche da insegnare, ma soprattutto di docenti adatti a farlo.

I valori per noi fondamentali nella scelta dei nostri docenti? Competenza, professionalità ed empatia. Sì, perché siamo persone, individui che ti accompagnano nello straordinario viaggio alla scoperta del mondo del benessere. E senza un amico al tuo fianco, che viaggio sarebbe?

Leggi anche: Come scegliere una scuola di massaggio?

TUTTI PER UNO, UNO PER TUTTI! 30 LUGLIO, GIORNATA MONDIALE DELL’AMICIZIA

L’amicizia è prima di tutto certezza, ed è questo che la differenzia dall’amore. È anche rispetto, e accettazione totale di un altro essere”. Così scriveva Marguerite Yourcenar, poetessa e scrittrice francese del ‘900.

Oggi, 30 luglio, si festeggia la Giornata Mondiale dell’Amicizia. Istituita dalle Nazioni Unite nel 2011, nasce per promuovere una cultura di pace e fratellanza tra i popoli. Uno spirito condiviso di solidarietà tra individui che dovrebbe essere la base di ogni società civile, di ogni comunità, in ogni settore, in ogni parte del mondo, in ogni momento della vita di chiunque.

Un amico è un’altra parte di te, è quella colonna che ti sostiene, è il conforto nel quale ti rifugi, la spalla con cui ridi, piangi, gioisci. È la volpe quando tu sei il gatto, è Sam quando tu sei Frodo alla ricerca dell’anello, è Thelma quando tu sei Louise con un’incontenibile voglia di libertà. Achille rientra in guerra a Troia dopo che viene ucciso Patroclo per mano di Ettore. Mette da parte l’orgoglio per vendicare l’amico, perché il dolore per la sua perdita è troppo intenso per poter restare in disparte.

Uno per tutti, tutti per uno. E potremmo non aggiungere altro, perché, lo sappiamo tutti, questa è, per eccellenza, la formula dell’amicizia. In questa frase è racchiuso tutto: impegno reciproco, condivisione di intenti, vicendevole sostegno. Insieme, si è più forti.

Noi, da sempre, abbiamo fatto nostri questi valori e li abbiamo concentrati nella scelta dei docenti ai quali affidare la nostra formazione. Persone competenti, altamente specializzate, con anni di esperienza alle spalle, ma soprattutto con una grandissima capacità e propensione nei confronti di te che scegli di affidarti ai nostri insegnamenti. Ti guideranno per mano lungo tutto il tuo percorso, risolvendo i tuoi dubbi, sostenendoti fino all’ingresso nel mondo del lavoro, condividendo con te ogni traguardo raggiunto. Perché avete condiviso un obiettivo comune: diventare un massaggiatore professionista.

Leggi anche: Perché diventare un massaggiatore

CHI TROVA UN AMICO TROVA UN TESORO. E I NOSTRI DOCENTI SONO UN VERO TESORO!

È proprio vero, chi trova un amico trova un tesoro. Una risorsa immancabile nella vita di ognuno di noi, perché quella complicità che riesci a instaurare con questo prezioso alleato di vita è un legame imprescindibile che ti accompagna in ogni momento.

Ed è questa sensazione di partecipazione emotiva che abbiamo voluto cercare di riproporre. Non meramente un professore che impartisce nozioni a un alunno, ma un compagno di viaggio che condivida con te le sue esperienze, trasferendoti il suo bagaglio di conoscenze. Qualcuno che aderisca ai tuoi sogni, progetti e aspettative, mostrandoti che, con dedizione e impegno, tutti i sogni possono diventare realtà.

Hai presente il professor Keating de L’attimo fuggente? Quel Capitano che è esempio di vita per i suoi allievi, tra versi di poesie e storie di antiche confraternite. Non insegna solo e semplicemente letteratura, ma indica uno stile di vita, sprona a diventare consapevoli di se stessi, a vivere una vita libera e con spirito critico.

Ecco, è un po’ quello che faranno i nostri docenti. Ti guideranno non solo nell’apprendimento delle tecniche di massaggio, ma saranno in grado anche di mostrarti come vivere la professione del benessere in modo completo, professionale e attento alle esigenze di chi si rivolgerà alle tue capacità.

PROFESSIONALITÁ, COMPETENZA E CONDIVISIONE: TRE MOTIVI PER FREQUENTARE I NOSTRI CORSI DI MASSAGGIO

Cosa cerchiamo quando selezioniamo i nostri docenti? Principalmente sono tre i valori fondamentali:

  • Professionalità
  • Competenza
  • Condivisione

Professionalità, perché cerchiamo solo i migliori maestri, quelli che hanno un bagaglio di conoscenze invidiabile e che prendono il loro lavoro con serietà e precisione.

Competenza, perché la conoscenza è alla base di tutto, sempre. Anni di esperienza sul campo è ciò che permette di avere docenti competitivi ed è ciò che garantisce a te l’acquisizione delle tecniche nel modo più completo, pratico ed efficace possibile.

Condivisione, perché il nostro obiettivo è quello di fornirti un’esperienza più entusiasmante possibile. E per farlo, abbiamo bisogno di persone che amano profondamente ciò che insegnano e che riescano a creare quell’empatia straordinaria che c’è tra due amici. Perché tu devi sentire a pelle che ti puoi fidare, che sei nel posto giusto per dare una svolta alla tua vita. Perché da noi ti devi sentire come a casa. E a casa ci si sente se si è circondati da amici.

Noi siamo sempre pronti ad aggiungere un posto a tavola, che c’è un amico in più! Se hai scelto di condividere con noi il tuo viaggio nel mondo del benessere, cogli l’attimo e visita il nostro sito!

Contattaci per qualsiasi informazione.