Ti sei chiesto o ti stai chiedendo perché decidere di diventare un massaggiatore professionista è la strada giusta per poter intraprendere una professione di successo e gratificante?

Una delle risposte più immediate è perché di un massaggiatore si ha spesso bisogno. Le competenze di chi sa creare benessere con le proprie mani sono sempre più richieste e lo saranno sempre, perché sempre si avrà bisogno di stare bene con se stessi, con il proprio corpo e con la propria mente.

Ci sono poi momenti dell’anno in cui è una prassi consigliata affidarsi alle mani di un professionista. E sono questi i momenti in cui è necessario capire quali possano essere le esigenze di chi si rivolgerà a te per ritrovare l’ideale forma psicofisica, di chi si affiderà alle tue competenze per poter affrontare una ripartenza. Come quella che si prospetta quando finisce l’estate e l’autunno è alle porte.

Il solstizio d’autunno, infatti, è una sorta di spartiacque tra la conclusione di un periodo segnato dalle ferie, dal mare, dalle calde temperature e l’inizio del momento in cui tutto riparte. Cosa c’è di meglio, allora, di rigeneranti massaggi per intraprendere nuovamente, nel migliore di modi, pieni di energia e di equilibrio psicofisico, tutte le nostre attività?

Ecco perché oggi, a te che vuoi diventare un massaggiatore professionista, ti vogliamo suggerire 3 corsi di massaggio per imparare a far recuperare le energie necessarie per essere pronti a qualsiasi tipo di ripartenza

Arricchisci il tuo bagaglio di competenze, offri il meglio e crea benessere con le tue mani. Sarà una sensazione straordinaria.

Leggi anche: Arriva l’estate: ecco 3 corsi di massaggio per imparare a donare la perfetta forma fisica

INDICE

CORSO DI MASSAGGIO AYURVEDICO: IMPARA A RIEQUILIBRARE LE ENERGIE

Frequentare il corso di massaggio ayurvedico significa immergersi nella millenaria cultura indiana, una filosofia tanto antica quanto affascinante.

Grazie alle manovre acquisite durante le lezioni, complete e pratiche al 100%, riuscirai a riequilibrare le energie di chi si rivolgerà a te, per donargli una perfetta armonia psicofisica. Quello che ci vuole per poter ripartire alla grande.

Durante il corso, conoscerai i tridosha, elementi essenziali per comprendere il funzionamento dell’organismo secondo l’ayurveda, imparerai a usare l’olio per massaggi capendone la profonda importanza, otterrai le necessarie capacità per poter svolgere un massaggio ayurvedico completo e in totale sicurezza.

Molti e vari sono i benefici di questa pratica. Ad esempio:

  • allenta la tensione e i disturbi collegati, quali ansia e insonnia;
  • influisce positivamente sullo stato psichico della persona;
  • migliora la circolazione sanguigna e linfatica.

Agendo sugli elementi che compongono il corpo di ognuno di noi, questo tipo di massaggio aiuta a riportare in equilibrio quelle forze che, se in disarmonia, provocano diversi disturbi e fastidi. Secondo noi è un ottimo asso nella manica. Tu, che ne pensi?

Leggi anche: Massaggio ayurveda? Scoprilo iniziando con i tridosha

CORSO DI MASSAGGIO SHIATSU: RIDUCI LO STRESS E ALLONTANA L’ANSIA

Il secondo suggerimento che sentiamo di darti è quello di iscriverti al corso di massaggio shiatsu.

Lo shiatsu, che letteralmente significa pressione, è un’antica tecnica giapponese che ha l’obiettivo di equilibrare le energie circolanti agendo su determinati punti nel corpo umano. L’obiettivo è quello di ottenere un buono stato di salute generale. Ottimo punto di partenza per dare il via alla nuova stagione in attesa delle prossime vacanze!

Come il massaggio ayurvedico, anche questa pratica fa parte della filosofia orientale e, come molte di queste, si basa su una concezione olistica dell’individuo: curi il corpo per prenderti cura della mente e viceversa. Lo consigliamo proprio per questo: perché

è un altro punto di vista che completa in modo perfetto il massaggio ayurvedico, proponendo una tecnica diversa ma con un risultato ugualmente straordinario.

Come si articolano le lezioni? Ecco alcuni argomenti:

  • storia dello shiatsu;
  • concetti di Yin, Yang, del meridiano energetico e dove si trovano nell’organismo;
  • analisi dell’hara e diagnosi energetica;
  • svolgimento pratico di una seduta di trattamento completa.

Questo è solo un assaggio, perché il corso è decisamente più approfondito. Ma non possiamo svelarti tutto ora, perderesti il bello di scoprire il vasto mondo di questa pratica giapponese.

CORSO MASSAGGIO LINFODRENANTE: DEPURA IL CORPO E RIPARTI ALLA GRANDE

Il nostro terzo consiglio è quello di frequentare il corso di massaggio linfodrenante Vodder. Perché? Perché probabilmente è una delle tecniche occidentali più richieste, per cui è conveniente averla tra le proprie conoscenze, e poi perché è una fonte inesauribile di benefici, oltre a essere molto richiesta perché utile alleata contro uno degli inestetismi più odiati: la cellulite.

Il massaggio linfodrenante, come dice la parola stessa, ha il principale scopo di drenare i liquidi, stimolando la circolazione linfatica e quindi aiutando l’organismo a eliminare le tossine. Un ottimo modo per aiutare il nostro corpo a riprendersi da qualche eccesso derivato dalla sognante calda stagione e dire, con tutte le energie possibili, bentornato autunno.

Noi crediamo che, per poter espletare questa professione nel modo migliore possibile, occorre una formazione completa, varia e che abbracci diversi campi, modi di pensare e concepire il benessere.

Questi sono solo alcuni consigli, perché il ventaglio di alternative valide per intraprendere il percorso formativo più adatto alle tue esigenze è davvero molto più ampio. Per scoprire tutti i corsi visita il nostro sito. Entra in questo meraviglioso mondo e, siamo sicuri, te ne innamorerai.