Ci sono dei consigli che ha volte bisogna saper dare per aiutare chi ti sta davanti a prendere la strada giusta per realizzare un progetto, un sogno, un’aspirazione.

E ci sono persone che sono deputate a farlo, perché magari hanno perseguito il tuo stesso obiettivo raggiungendolo con successo, perché magari percorrono quella stessa strada che tu desideri da anni, perché magari hanno l’esperienza necessaria per poterti suggerire le giuste mosse da compiere per concretizzare i tuoi propositi.

Noi siamo qui anche per questo.
Perché un maestro non è solo colui il quale ti dona gli strumenti necessari per realizzare i tuoi progetti, ma è soprattutto colui il quale condivide le sue esperienze con te, per farle diventare anche tue, sostenendoti e accompagnandoti lungo un percorso stimolante, affascinante ed entusiasmante, con professionalità, competenza e dedizione.

Ecco perché oggi abbiamo deciso di consigliarti 3 tecniche necessarie per conquistare il tuo posto nell’universo della cura della persona. Sono i magnifici 3, i massaggi più richiesti nel mondo del benessere.

Scopri insieme a noi le loro caratteristiche, i benefici capaci di creare e il modo facile e veloce per poterli acquisire.

Leggi anche: San Valentino è alle porte: regala un songo a chi ami

INDICE

DIVENTARE UN MASSAGGIATORE PROFESSIONISTA: UN INSIEME DI TANTE PICCOLE E GRANDI COSE

Il sorriso regalato a quel passante/ Un paragrafo di una pagina qualunque/ La storia è un equilibrio tra le fonti/ Il disegno che compare unendo i punti/ Un patto firmato, un bacio non dato/ Il futuro che cambia

Così canta Niccolò Fabi nella sua canzone Una somma di piccole cose. E noi piace molto iniziare a parlarvi dell’argomento di oggi citando questi versi, perché lì dentro è racchiuso molto di ciò che proviamo a trasmettervi.

Il senso ultimo è tutto racchiuso in quella frase finale: il futuro che cambia.
Sì, perché sei tu, con le tue mani, con le tue scelte, con i piccoli ma grandi passi fatti seguendo la volontà di percorrere il tuo cammino, che sarai in grado di costruire il tuo futuro e dare la svolta che desideri alla tua vita.

Il risultato sarà dato da quei puntini che riuscirai a unire, da quei germogli seminati lungo la tua strada che raccoglierai una volta diventati meravigliosi frutti.

Diventare un massaggiatore professionista è un po’ così: una somma di piccole e grandi cose che costruiranno un’occupazione solida, di successo e aderente ai tempi che viviamo. E la nostra missione è proprio questa: accompagnarti in questo viaggio, consigliandoti i passi da compiere, mostrandoti il fascino di questa professione, sostenendoti nelle tue scelte, dalla formazione fino all’ingresso nel mondo del lavoro.

Cominciamo allora suggerendoti i 3 massaggi più richiesti nel mondo del benessere, per iniziare a unire quei punti, per iniziare una somma di passi, che arrivano a cento per raggiungere la cima dei tuoi sogni.

Leggi anche: Corsi di massaggio online: come le difficoltà diventano opportunità

ECCO QUALI SONO LE 3 TECNICHE PIÙ RICHIESTE NEL MONDO DEL BENESSERE

Da qualche parte si deve pur iniziare. Quindi, se hai capito che diventare un massaggiatore professionista può essere la scelta giusta per la tua vita professionale, ecco 3 consigli per iniziare subito a effettuare i giusti passi, per cominciare a mettere insieme quella somma di piccole e grandi cose per raggiungere i tuoi obiettivi.

Sono 3 i massaggi più richiesti nel mondo del benessere e questi sono i motivi per cui è bene acquisire queste tecniche:

  • sono pratiche complete: interessano vari aspetti del benessere, riuscendo così, attraverso le manovre che le compongono, a coinvolgere diversi organi e tessuti;
  • sono capaci di creare molti benefici: proprio per la completezza che le contraddistingue, sono in grado di apportare diversi tipi di vantaggi, coinvolgendo mente, corpo e spirito;
  • sono richieste in tutte le realtà lavorative: costituiscono una sorta di lasciapassare, perché, grazie alle loro caratteristiche, rispondono alle esigenze più varie delle persone.

Allora, cominciamo a parlarti del massaggio base classico, il massaggio per antonomasia.

Leggi anche: La ricetta per costruire il tuo futuro? Ecco la migliore

MASSAGGIO BASE CLASSICO

massaggio base classico

Considerato il trattamento occidentale più richiesto e conosciuto, forse è il padre di tutte le tecniche di questa parte dell’emisfero. Già solo per questo, è uno dei primi che dovresti acquisire per creare una professione basata su solide fondamenta.

Conosciuto anche come massaggio svedese per via delle sue origini nordiche, il suo obiettivo principale è quello di indurre un completo benessere psicofisico attraverso l’esecuzione di diversi tipi di manipolazioni che coinvolgono tutto il corpo.

I suoi principali benefici sono:

  • sciogliere e rilassare i muscoli, allontanando così stress e nervosismo;
  • aiutare la digestione;
  • migliorare la circolazione linfatica favorendo l’eliminazione di liquidi e tossine.

Come vedi, vantaggi che chiunque ricerca. Ed ecco perché, con il corso di massaggio base classico, sarai in grado di acquisire una tecnica capace di soddisfare le richieste di un gran numero di persone.

Leggi anche: Il primo passo del massaggiatore professionista

MASSAGGIO DECONTRATTURANTE

massaggio decontratturante

Sciogliere le contratture muscolari. Te lo scriviamo subito: questo è l’obiettivo principale di questo tipo di tecnica.

Se pensi ai mille campi di intervento, capisci subito perché è una dei 3 massaggi più richiesti nel mondo del benessere.

Oggi stiamo tanto tempo seduti alla scrivania, molti di noi hanno una vita piuttosto sedentaria, a tanti capitano fastidi muscolari dopo la palestra e dopo la corsa del fine settimana, e può pure esserci tra di noi qualche sportivo.

Ed è in questi casi che un operatore del benessere esperto di massaggio decontratturante diventa una risorsa fantastica.

Quando qualcuno si rivolgerà a te per ridurre la tensione muscolare e migliorare la mobilità, tu avrai tra le mani ciò che serve. E, grazie al tuo massaggio, riuscirai anche a procurare un benessere generale, favorendo il rilassamento e stimolando la circolazione linfatica e sanguigna. Con tutto quello che ciò comporta.

Sei interessato ad acquisire questa tecnica? Bene, leggi qui tutti i dettagli del corso massaggio decontratturante. E dotati di una tecnica straordinaria.

Leggi anche: Corso massaggio decontratturante: ecco come alleviare i sintomi delle contratture muscolari

MASSAGGIO AYURVEDICO

massaggio aturvedico

Impara a far raggiungere la perfetta armonia tra mente e corpo. Grazie al massaggio ayurvedico riuscirai a equilibrare i dosha, cioè le 3 energie principali presenti nel corpo umano.

Nato in India agli albori del mondo, questo trattamento si nutre dell’antica filosofia di questa affascinante zona del mondo. Conoscere le antiche tradizioni orientali oggi è una marcia in più per affrontare un mondo, come quello del benessere, che si nutre di queste dottrine e che fa di loro una vera e propria punta di diamante.

Questo tipo di massaggio è uno dei più richiesti nelle strutture che si occupano della cura della persona nella sua totalità. Infatti, le filosofie orientali si basano proprio su una concezione olistica dell’individuo: curare il corpo significa procurare benessere alla mente e allo spirito. E solo per questo motivo diventa stimolante acquisire questo tipo di pratica. E lo puoi fare facilmente con il corso di massaggio ayurvedico.

Questi sono solo alcuni delle tecniche che ti consigliamo di apprendere. Il mondo dei massaggi è un universo enorme, ricco di occasioni e alternative, fatto di mille sfaccettature che si adattano a ogni esigenza.

Diventare un massaggiatore professionista abile e competente è, quindi, la somma di tanti piccoli e grandi passi. Ma da qualche parte bisogna pur cominciare e una bussola che ti indichi dov’è il via per iniziare il tuo personale percorso verso il tuo personale obiettivo è, in qualche modo, un dovere che abbiamo nei tuoi confronti. Perché una guida serve proprio a questo.

Per qualsiasi altro consiglio, contattaci. Costruiamo insieme il tuo futuro.

Leggi anche: Massaggio ayurveda? Scoprilo iniziando con i tridosha