È una della novità del 2022 in casa Nazionale® scuola di massaggi in tutta Italia. È straordinario, perché la storia della sua origine ha un senso profondo. È meraviglioso, perché riesce a creare molti benefici. È utile, perché può accontentare le richieste di una numerosa platea di persone. È immancabile, perché un massaggiatore professionista capace, competente, abile e sapiente non può non comprenderlo tra i suoi trattamenti.

Hai capito di cosa stiamo parlando? Siamo certi di sì. Gli indizi sono tanti e lasciano poco spazio all’indecisione.

Ma se è la prima volta che capiti dalle parti di questo blog e magari ancora non conosci Nazionale® (e allora questa è una buona occasione per cominciare a scoprirci!), ti diciamo noi di cosa vogliamo parlarti.

 L’argomento di oggi sarà il massaggio californiano e, soprattutto, i grandi vantaggi che, imparando questa tecnica, riuscirai a fare ottenere a uno specifico gruppo di persone. Stiamo parlando degli over 60 alla ricerca di benessere, equilibrio psicofisico e relax.

 Come imparare le manovre di questo trattamento? Con il corso di massaggio californiano. E vedrai che riuscirai a rispondere con sicurezza ed efficienze alle esigenze di donne e uomini con i più svariati bisogni.

Leggi anche: Corso di massaggio californiano: un massaggio per donare conforto e protezione allontanando i fantasmi della mente

INDICE

MASSAGGIO CALIFORNIANO E OVER 60: UN RAPPORTO DAVVERO SPECIALE

massaggio californiano e over 60: un rapporto specaile

Il massaggio californiano nasce in California negli anni ’70. E nasce con lo specifico intento di dare conforto ai reduci della guerra in Vietman. Infatti, attraverso il contatto, l’obiettivo era quello di ripristinare la fiducia nei confronti del prossimo e cercare di ristabilire equilibrio e benessere.

Attraverso movimenti dolci, lenti e costanti e l’uso di oli essenziali per accentuare il processo di rilassamento, l’obiettivo è quello di stabilire un contatto con la persona che si è rivolta alle tue competenze, un contatto tale da far fluire la giusta energia vitale e allontanare ansie, paure e tensioni.

Proprio per le sue caratteristiche e per le diverse tipologie di benefici che riuscirai a creare attraverso le tue mani, questo tipo di trattamento è indicato per gli over 60, non solo per allentare lo stress ma anche per specifici vantaggi che interessano la salute di organi, apparati e tessuti.

Nell’età matura, infatti, diventa importante affrontare e prevenire alcuni disturbi e fastidi che possono verificarsi proprio in quella determinata fascia d’età. Non farti trovare impreparato: acquisisci la tecnica del massaggio californiano e vedrai che sarà la risposta vincente a molte domande.

Leggi anche: Ad ognuno il suo massaggio

ECCO I BENEFICI CHE SARAI IN GRADO DI CREARE

Ecco 3 aspetti del benessere degli over 60 su cui riuscirai ad agire:

  • grazie alla capacità del massaggio californiano di contribuire all’eliminazione delle tossine, sarai in grado di migliorare la digestione dei massaggiati;
  • attraverso l’azione sulla circolazione linfatica e sul drenaggio dei liquidi, influirai sulla capacità di ridurre la ritenzione idrica e quindi la cellulite, tipici problemi di qualsiasi età, ma piuttosto comuni nella fase della menopausa;
  • proprio perché capace di rilassare e distendere, otterrai l’effetto di ridurre le tensioni muscolari e di influire in modo positivo anche sull’ipertensione.

Questi sono solo 3 dei vantaggi che un massaggio californiano ben eseguito riesce ad apportare, ma sono abbastanza per avere ben chiaro l’effetto altamente benefico che un tale trattamento riesce a indurre.

Se poi consideri il principale fine di questo tipo di tecnica, e cioè la capacità di rilassare il corpo, distendere la mente e procurare un benessere psicofisico ottimale, capirai perché averla nel tuo bagaglio di conoscenze è un asso nella manica.

OLI DA USARE DURANTE IL MASSAGGIO CALIFORNIANO

oli essenziali per il massaggio californiano over 60

Ma non è finita qui. No, perché un altro aspetto molto importante da valutare, è che questo massaggio amplifica i suoi effetti mediante l’uso di oli da massaggio e di oli essenziali.

Infatti, attraverso l’uso dei primi, come l’olio di mandorle dolci o quello di semi di girasole, riuscirai a creare un notevole beneficio sulla pelle, rendendola più morbida, idratata ed elastica.

Invece, per quanto riguarda i secondi, miscelati all’interno di un olio vettore, possono diventare potenti alleati e far ottenere risultati ancora migliori.

Ma vuoi qualche consiglio su quali oli essenziali usare per questa straordinaria tecnica? Ecco allora alcuni esempi:

  • olio essenziale di lavanda: l’estratto naturale per eccellenza con una spiccata capacità rilassante. Ideale per un massaggio il cui obiettivo fondamentale è proprio quello di indurre relax;
  • olio essenziale di limone: oltre a essere un alleato contro il mal di testa e ad avere caratteristiche rasserenanti, è vincente nella battaglia contro la cellulite;
  • olio essenziale di menta: amplifica i benefici dell’azione sulla circolazione linfatica. Ideale se devi aiutare qualcuno a contrastare la sensazione delle gambe gonfie e pesanti;
  • olio essenziale di rosmarino: perfetto compagno di avventure per alleviare le tensioni muscolari. Grazie a lui e alle perfette manovre che saprai eseguire, il successo è assicurato.

L’elenco potrebbe continuare ancora per tante pagine. Ma rischiamo di annoiarvi. E poi non sarebbe più stimolante e interessante scoprire tutti i dettagli di un massaggio eccezionale attraverso un corso dedicato a tutti i segreti di questa pratica ricca di aspetti straordinari?

Che aspetti? Contattaci e scopri insieme a noi un mondo in cui benessere, relax e fiducia sono le parole d’ordine.

Leggi anche: 5 diplomi riconosciuti, 1 master e 24 corsi di massaggio: ecco la strada per diventare massaggiatore di successo